Roma blindata per l’Immacolata: da Salvini a Spelacchio strade chiuse e linee bus deviate


Manifestazioni, comizi, accensioni di alberi, strade chiuse e bus deviati: Roma blindata nel giorno dell’Immacolata Concezione. L’8 dicembre, infatti, sono diversi gli appuntamenti in programma che animeranno il cuore della Capitale. Si comincia alle 7,30 con i vigili del fuoco che saliranno sulla sommità della statua dell’Immacolata in piazza Mignanelli, in prossimità di piazza di Spagna, per deporre la propria ghirlanda di fiori sul braccio della Vergine.

Alle 9, nella chiesa della Santissima Trinità dei Monti, ci sarà una celebrazione eucaristica dedicata al mondo del lavoro e alle aggregazioni laicali, che sarà presieduta dal vescovo ausiliare del settore centro Monsignor Gianrico Ruzza. Si continua alle 11, con la manifestazione della Lega in piazza del Popolo per  comizio romano di Matteo Salvini. Alle 15,30, invece, il Pontefice arriverà nella basilica di Santa Maria Maggiore, per rendere omaggio all’Immagine “Salus Populi Romani”.

Alle 16, come da tradizione, è previsto l’arrivo del Papa in piazza di Spagna, per il consueto omaggio alla statua della Madonna in piazza Mignanelli, che per l’occasione sarà chiusa al traffico. Potranno invece accedere alla via i mezzi e le strutture utilizzate per le riprese televisive autorizzate dal Gabinetto del Sindaco. Accolto dal Cardinale Vicario Angelo De Donatis e dalle autorità civili, Papa Francesco pregherà davanti al monumento dedicato alla madonna e lascerà dei fiori alla sua base.

Prima del pontefice, diversi gruppi porteranno il proprio omaggio floreale ai piedi della colonna alta 12 metri progettata dall’architetto Luigi Poletti. Tra questi, anche i nuclei aziendali delle acli di roma, cotral-atac, acea, inps-inpdap e i dipendenti di Roma capitale. Sempre alle 16 si terrà, inoltre, il tradizionale cambio della Guardia d’Onore al Palazzo del Quirinale, al termine del quale la Banda dell’Esercito Italiano seguirà un concerto.

Grande attesa, inoltre, per la tradizionale accensione del nuovo albero di Natale di piazza Venezia. Il successore di Spelacchio, Spezzacchio – così è stato ribattezzato sui social non appena approdato a Roma con i suoi rami tagliati – si illuminerà a partire dalle 19. All’evento parteciperà anche la sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme ai bambini delle scuole romane e al coro delle voci bianche del Teatro dell’Opera.

Strade chiuse e deviazioni linee bus

Per l’occasione sono inoltre previste strade chiuse e divieti di sosta in centro, in zona piazza di Spagna, nell’area dell’Esquilino. Su richiesta della Questura di Roma, sarà anche chiusa la fermata Spagna della metro A, in coincidenza della visita del Papa all’Immacolata. Sin dalla notte precedente, venerdì 7 dicembre, sarà chiusa al traffico l’intera area di piazza di Spagna.

Nel corso della giornata ci saranno deviazioni del traffico su percorsi alternativi, o brevi stop per le linee C3, 16, 51, 52, 53, 62, 63, 70, 71, 75, 80, 83, 85, 160, 360, 492, 590, 649, 714. Istituito, poi, il divieto di fermata in ambo i lati dell’intera via in via Capo Le Case, via della Mercede, via del Traforo, e via Francesco Crispi, nel tratto compreso tra largo del Tritone a via Sistina. E ancora in via dei due Macelli e via di Propaganda.

Istituito il divieto di fermata, poi, a largo Tritone, mentre in via del Tritone, nel lato destro, nel tratto compreso tra largo del Tritone e via dei Serviti, eccetto i veicoli autorizzati utilizzati per il trasporto dei disabili. E ancora, previsto il divieto di fermata, in ambo i lati, in via della Vite, nel tratto compreso tra via Mario Dè Fiori e via di Propaganda. Invece in via di S. Sebastianello, istituito il divieto di fermata, in ambo i lati, nel tratto compreso tra il civico 16 e piazza di Spagna. Via dei Fori imperiali, infine, sarà pedonalizzata.

 

 
 

 
 



Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *