conferita Lettera di merito dell’accademia CISCO ad un cosentino


Carlo Antonio Gianotti, 31enne di Cosenza (in foto è il giovane col maglione bianco), di mestiere fa il tecnico informatico ed è specializzato in cybersecurity, alle spalle l’esperienza di tecnico sistemista nel “NED”, Nucleo elaborazione dati dell’Esercito Italiano. Il 3 Dicembre 2018 ha partecipato con lodevole profitto a un prestigioso corso didattico informatico, tenutosi e coordinato dal Ministero Della Difesa presso la cittadella militare della Cecchignola di Roma, più precisamente presso la Scuola Delle Trasmissioni e Informatica SCUTI, Caserma Perrotti.

41 i giovani partecipanti di provenienza nazionale, ma solo in 3 sono riusciti a sostenere l’esame finale dell’accademia CISCO. Carlo guadagna il 2° posto e rappresenta l’unico vincitore calabrese, che realizzando anche una votazione superiore alla media viene premiato dal CEO di CISCO: Chuck Robbins, con una lettera di merito”

Dice il giovane informatico: Dopo mesi di preparazione e sacrifici, porto a casa risultati e soddisfazioni. Ciò non sarebbe stato possibile senza il costante e incoraggiante sostegno del Ministero Della Difesa e del loro direttivo di coordinamento formato dal Maggiore nonché istruttore Gabriele De Paolis (in foto con la mimetica è il 1° a sinistra), il Maggiore Biagio Ciliberti, il Maresciallo luogotenente Giorgio Fedele (in foto con divisa scura) e collaboratrice. Ringrazio anche il CEO di CISCO che oltre ad avermi rilasciato la tanta sudata certificazione, mi ha omaggiato di quella fantastica lettera di merito. Infine, mi complimento con i 2 colleghi: “Gabriele Polella” campano e “Andrea Vassallo” romano, anch’essi omaggiati e certificati dalla CISCO per gli ottimi risultati raggiunti, 2 persone speciali con cui ho fatto squadra e che mi hanno messo in condizione di non desistere dall’impegno preso molti mesi addietro.”



Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *