Info Scuole Aperte: all’ente fiera tre giorni di orientamento per la scelta del futuro


CIVITANOVA MARCHE – A promuovere l’iniziativa Raffaella Biccirè: per tre giorni tutte le scuole marchigiane e gli atenei avranno spazi per illustrare la loro offerta formativa, invitati tutti gli studenti di terza media e quinto superiore delle Marche, in vista delle scelte per

Tre giorni di orientamento scolastico, rivolto a chi sta per entrare alle scuole superiori, ma anche a chi le sta per terminare e si affaccia verso l’università. E’ Info Scuole Aperte, l’iniziativa in programma da venerdì 16 a domenica 18 novembre all’ente fiera di Civitanova Marche. Un evento, promosso dalla Blu Service di Raffaella Biccirè, che ha visto coinvolti tutti gli istituti paritari e statali delle Marche, accademie, università, scuole di formazione e professionali delle 5 province marchigiane. La presentazione questa mattina al Casale Cs di Sant’Elpidio a Mare.

“Da madre di un 17enne – spiega l’organizzatrice Raffaella Biccirè – mi sono confrontata qualche anno fa con la ricerca del percorso di studi di gradimento per mio figlio. C’erano istituti che organizzavano Open Day per far conoscere la loro offerta formativa, altre che non erano di immediato accesso. Ho pensato che sarebbe stato importante dare un punto centrale dove mettere in mostra gli istituti superiori e tutti gli indirizzi che le Marche offrono”. Quell’idea si è concretizzata: circa 70 gli istituti marchigiani che hanno aderito, invitati tutti i ragazzi delle Marche che frequentano la terza media o il quinto superiore. All’ente fiera ci sarà anche una sezione free time dedicata a scuole di inglese, musica, associazioni sportive e tutto ciò che possa interessare gli adolescenti, al di là della scelta di studi. Il programma prevede tre giorni di apertura, dalle 10 alle 20. Ogni realtà partecipante avrà un suo box di presentazione, inoltre saranno allestite 4 aule dedicate dove, ogni mezzora, i vari istituti potranno proporre un mini convegno per presentare proposta didattica e programmi.

“Abbiamo preparato pacchetti per tutte le scolaresche ed abbiamo invitato tutti gli studenti marchigiani, molti si sono organizzati realizzando pullman per partecipare in gruppi – continua la titolare della Blu Service – I ragazzi, registrandosi sul nostro portale, www.infoscuoleaperte.it , risponderanno a domande su attitudini ed interessi. Questi dati, dopo la fiera, verranno forniti alle scuole, che avranno così a disposizione un profilo più dettagliato dei ragazzi, a cui potranno rivolgersi sulla scorta dei loro interessi. Insomma vogliamo dedicare uno spazio alle opportunità dei giovani, per una scelta consapevole del loro avvenire”.

Non solo scuola superiore, ma anche sportelli universitari, con i 4 atenei marchigiani presenti. Ci saranno anche Accademia di belle arti, Art Academy di Jesi, Poliarte di Ancona, i responsabili delle scuole di Esercito italiano ed Aeronautica militare, agenzie che propongono studi all’estero, come la Ef education.

Un progetto a cui ha aperto volentieri le porte il titolare di Quota Cs Simone Corradini. “Ho subito apprezzato la valenza del progetto. Ho una figlia che si è innamorata della scuola che ha scelto proprio ad una giornata di orientamento, facendosi catturare dal racconto dei docenti. Ritengo preziose queste occasioni in cui, chi lavora ogni giorno con i ragazzi, può illustrare la propria passione e professionalità”.



Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *