Operazione Terra dei Fuochi. Esercito in campo a Giugliano, Mugnano, Afragola e Nola





Nella cosiddetta Terra dei fuochi operazione di controllo straordinario del territorio dei comuni e delle aree limitrofe di Acerra, Afragola, Caivano, Castel Volturno, Giugliano in Campania, Lusciano, Maddaloni, Mondragone, Mugnano, Napoli e Nola. In campo 35 equipaggi, per un totale di 88 unità appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito italiano e alle Polizie locali dei Comuni interessati. Sono state controllate sette attività commerciali attive nel settore dei trasporti, dello stoccaggio di rifiuti tessili e meccanico e disposti cinque sequestri. Controllati 22 veicoli e 38 persone, cinque delle quali denunciate all’autorità giudiziaria e tre sanzionate. Sono stati rinvenuti otto nuovi siti di sversamento di rifiuti pericolosi in caso di incendio (eternit, carcasse di veicoli, pneumatici). Nel complesso sono state contestate sanzioni amministrative per circa 15mila euro.







Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *